Vai direttamente ai contenuti

Spedizione gratuita sopra €80

Quanto tempo si può tenere un plug?

In teoria, il silicone platinico potrebbe rimanere nel tuo corpo fino a 28 giorni senza causare alcun problema (è questo il massimo che dichiarano i produttori di silicone platinico), ma...

In teoria, il silicone platinico potrebbe rimanere nel tuo corpo fino a 28 giorni senza causare alcun problema (è questo il massimo che dichiarano i produttori di silicone platinico), ma ovviamente ci sono poche persone che intendono questo con la domanda.

Quindi: quanto tempo si può tenere? Un’ora? Una notte? 12 ore?

In realtà tutto dipende dal tuo buco. Più pratica fai con una certa dimensione e una certa forma, più a lungo potrai trattenere il plug. Ma da cosa dipende esattamente?

Se ti interessa sapere perché devi essere molto consapevole di andare oltre 12 ore con un plug, leggi il nostro articolo sull'uso di un plug per 24 ore.

Il tuo buco

La questione assolutamente più importante è l’elasticità del tuo ano e del tuo retto. Più pratica fai, più a lungo potrai tenere il plug, ma non è così semplice come sembra.

In primis contano le dimensioni. Un plug piccolo sarà più facile da trattenere e, anche se riesci a prendere plug anali di dimensioni molto avanzate, per trattenere un plug per ore dovrai ridurre le dimensioni in modo considerevole. Per esempio, se la taglia massima del Gape Keeper che riesci a infilarti è la 108, potresti avere dei problemi a trattenere la taglia 93 oppure anche l’85 per ore.

Gape Keeper – un plug tondo e con un collo poco pronunciato

PRODOTTO MIGLIORE PER TE

Prodotto

VAI AL PRODOTTO

Un’altra questione è la lunghezza del plug. Più lungo è un plug anale, più difficile potrebbe essere trattenerlo a lungo. Per questo, se senti che il tuo plug non ti permette di sederti perché entra ancora di più dentro di te e ti dà fastidio, cerca un plug più piatto come il Lotus.

Plug Anale Piatto da indossare per ore

PRODOTTO MIGLIORE PER TE

Prodotto

VAI AL PRODOTTO

Ci sono dei culi con una particolarità: una tendenza a spingere il plug fuori. Questo succede meno con alcune persone, di più per altre. Questa tendenza potrebbe essere risolta in due modi. La prima sarebbe di ridurre le dimensioni del plug, così ci sarà meno voglia di spingere. La seconda è quella di usare dei perizoma che tengano il plug dentro. Dalla nostra esperienza, i perizoma maschili di Intimissimi reggono molto bene!

Il lubrificante

Anche il lubrificante è molto importante quando vuoi indossare un plug per ore. Perché? I tipici lubrificanti a base d’acqua contengono (appunto) acqua. Il nostro retto invece è fatto proprio per assorbire acqua e, in poco tempo, rimuove la base del lubrificante asciugando il plug.

Invece, i lubrificanti a base d’olio o silicone, preferiti per anni, possono facilmente macchiare le tue mutande o pantaloni, cosa che potrebbe essere anche visibile d’estate. Oli che non macchiano come quello di cocco non sono molto comodi da portare in giro, secondo la nostra opinione (però lo segnalo come un’opzione valida e da provare).

E quindi cosa uso io? Mi sono affidato a X-Lube anche per questo scopo. È un lubrificante a base d’acqua, quindi col tempo si asciuga, ma non lo fa così facilmente quanto i prodotti trovabili al supermercato o in farmacia. Un mio consiglio è di usare solo un tappo o un tappo e mezzo quando prepari questo lubrificante in polvere per una sessione lunga. Così non diventerà troppo denso e l’acqua non si asciugherà facilmente.

Il plug

Anche il plug è molto importante. Abbiamo già menzionato le dimensioni e la forma che cambiano molto la durata massima del tuo gioco, ma adesso dobbiamo parlare del materiale.

Spesso il materiale consigliato per indossare un plug per ore è il metallo. Si dice che dovrebbe rimanere scivoloso e quindi è ottimo per sessioni più lunghe. Nella nostra opinione, ci sono veramente pochi plug anali di metallo fatti bene; troppo pochi per considerare questo materiale. Infatti, su internet troverai tante storie di plug anali di metallo che sono entrati troppo lontano perché la base non era abbastanza larga per fermare il toy. È una questione importante e la situazione può diventare pericolosa, quindi non consigliamo questi plug.

Anche il vetro viene consigliato come un materiale da indossare per tanto tempo, per gli stessi motivi del metallo. Il problema è che è troppo facile fingere di vendere vetro borosilicato e il vetro standard è troppo pericoloso da portare in giro dentro di sé. Quindi anche questa opzione non va bene secondo i nostri criteri di sicurezza.

Quindi quale materiale risponde ai criteri di Brutta Figura? Il silicone platinico. Questo tipo di silicone è assolutamente sicuro per il corpo e può essere tenuto dentro per giorni. E anche se una delle marche italiane poco serie potesse vendere un sex toy fingendo questa dicitura, non è un rischio come col vetro borosilicato. Invece, le marche che usano la dicitura di silicone platinico **di solito** sanno di dover progettare una base ampia e secondo proporzioni specifiche che non permettano al plug di entrare troppo.

Qualche considerazione

Generalmente, è consigliabile iniziare con periodi più brevi, specialmente per i principianti. Sebbene non ci sia un tempo massimo esatto per mantenere un plug anale inserito, molte fonti suggeriscono che poche ore siano solitamente sicure per la maggior parte delle persone. Tuttavia, è fondamentale ascoltare il proprio corpo e rimuovere il plug se si avverte qualsiasi tipo di disagio o dolore.

È importante mantenere buone pratiche igieniche. Prima e dopo l’uso, il plug dovrebbe essere pulito accuratamente per prevenire l’accumulo di batteri. Se si prevede di indossare il plug per un periodo prolungato, potrebbe essere utile rimuoverlo periodicamente per controllare eventuali segni di irritazione o disagio.

Per quanto riguarda la rimozione del plug, dovrebbe sempre essere fatta lentamente e con attenzione. Se c’è resistenza o dolore durante la rimozione, l’applicazione di più lubrificante può aiutare. È anche suggerito di rilassare i muscoli il più possibile durante la rimozione per facilitare il processo e prevenire lesioni.

Quando indossi il plug e cominci a sentire fastidio durante i movimenti, probabilmente devi aggiungere del lubrificante che si è seccato. È importante capire quanto spesso dovresti aggiungere del lubrificante - lo puoi scoprire solo provando e sperimentando.

E tu per quante ore indossi un plug? 

- Sebastian di Brutta Figura

----

Brutta Figura è un progetto nato dall’amore per il sesso e offriamo prodotti stupendi di alta qualità con spedizione anonima e consegna velocissima. Se hai bisogno di una mano per scegliere il plug anale giusto per te, scrivici su Instagram, TikTok oppure usa il modulo a piè di pagina.

selezionare le opzioni