Vai direttamente ai contenuti

Spedizione gratuita sopra €80

HOLE TRAINING 101: Come allenarsi?

Sia che ti stia allenando per poi giocare con un partner, sia che ciò sia un ordine del tuo dom o della tua domme, sia che si tratti di rendere...

BENVENUT* NEL CLUB

"Lo ammetto, mi sono sempre eccitato guardando ragazzi prendere cazzi e giocattoli enormi sui siti porno. Potevo solo immaginare come mi sarei sentito io con quei cazzi enormi che mi aprivano per bene, mentre mi usavano, svuotandosi nel mio buco allargato e distrutto. Tirando fuori il loro cazzo e infilando un pugno dentro di me ... sapevo che era quello che volevo ... quello che mi meritavo ... e volevo arrivarci».

È lì che ho iniziato, e tutti abbiamo iniziato da qualche parte. Sia che ti stia allenando per poi giocare con un partner, sia che ciò sia un ordine del tuo dom o della tua domme, sia che si tratti di rendere il tuo buco il più elastico della città, questi suggerimenti, trucchi e consigli fanno per te!

 

The How-Tos of Hole Training

 

1. La preparazione giusta

La prima cosa da fare è prepararsi per il gioco anale. La pulizia è perciò molto importante. Molte aziende raccomandano un’estensione di silicone da collegare al tubo della doccia (in inglese “shower-nozzle attachment”). Noi di Brutta Figura, invece, suggeriamo una doccia anale compatta (una specie di clistere in silicone) se ti stai preparando a prendere dimensioni piccoli o medie (diciamo non oltre il Gape Keeper 108). L’estensione per la doccia, secondo noi, è un prodotto per esperti ed è molto facile esagerare con la quantità d’acqua e rovinarsi così la serata. Per pulirti basta veramente poca acqua e finché non conosci la reazione del tuo corpo (cosa che si costruisce con l'esperienza) dovresti usare la soluzione meno rischiosa per non rovinarti la serata.

La temperatura dell’acqua è molto importante. Troppo fredda e i tuoi muscoli chiuderanno l’accesso: questo significherebbe doverti sforzare molto per riuscire a rilassarti abbastanza per introdurre un giocattolo o un pene. Se la temperatura sarà troppo calda rischi invece di farti male o avere la sensazione di dover andare in bagno. Ognun* ha la propria preferenza – io [l’autore] preferisco acqua tiepida.

2. Lubrificati

Anche se ci piace molto la fantasia che il nostro culo sia così goloso da lubrificarsi da solo, dobbiamo in realtà dargli una mano [pun intended! ;)]. Senza il lubrificante rischiamo un ano irritato e tante pause durante il gioco.

Raccomandiamo i lubrificanti a base acquosa perché sono compatibili con tutti i tipi di giocattoli, preservativi e accessori. Se vuoi veramente un lubrificante di alta qualità e che si rivelerà anche l'opzione più economica sul lungo termine, usa X-Lube. È un lubrificante in polvere e una confezione basta per oltre 20 litri di lubrificante (è sufficiente mescolare acqua e un po' di polvere, seguendo le istruzioni). La cosa bella di questo lubrificante è la personalizzazione: se ti piace più denso puoi usare più polvere, se invece lo preferisci un po' più acquoso ne puoi aggiungere di meno. Inoltre è facile da lavare via, inodore, e l'effetto di lubrificazione è estremo!

E quindi quanto lubrificante dovresti usare? All’inizio consigliamo tanta generosità. Il tuo primo scopo è riuscire a prendere il giocattolo designato. Gradualmente potrai scoprire le tue preferenze per la quantità esatta di lubrificante. Comincia applicandone un po' sul tuo ano e inseriscine anche dentro con un dito o due. Poi lubrifica l'interezza del giocattolo (se stai usando X-lube sfrutta la densità e avvolgi il giocattolo passando la mano lubrificata sul plug o sul dildo).

3. Pazienza, pazienza, pazienza

Adesso che hai il culo e il giocattolo belli lubrificati puoi cominciare a giocare. Trova la posizione perfetta! Un'opzione è in ginocchio o in piedi col giocattolo per terra. Sfrutterai la gravità e il peso del corpo per cavalcare il giocattolo!

Comincia a puntare il plug/dildo verso l’ano. Se è tutto ben lubrificato dovresti prima sentire un pochino di resistenza e poi, in un attimo, sentirai che il tuo ano rinuncia e il giocattolo comincia ad entrare dentro di te. Respira tranquillamente e ricordati che puoi fermarti o retrocedere quando vuoi. Per distribuire ancora meglio il lubrificante, cavalca delicatamente la distanza che riesci e una volta che sarai vicino alla metà del giocattolo, tiralo fuori e riapplica il lubrificante. Poi ricomincia. Sarà molto più facile!

Devi essere avere tanta pazienza con il tuo corpo quando ti alleni. Anche se il tuo obiettivo è padroneggiare dimensioni enormi, come i tuoi profili preferiti su Twitter, datti tempo. Il tuo piacere è la priorità: è proprio questo che ti farà tornare a giocare ogni giorno. E la costanza è ciò che veramente aiuta a progredire! Esagerare con un giocattolo vuol dire non poter giocare con tranquillità per un giorno o due e associare un'attività che dovrebbe essere piacevole a sensazioni dolorose. Quindi nel momento in cui senti un pochino di dolore, fermati!

Una cosa molto importante da imparare è come il tuo corpo reagisce alla stimolazione. Come ti senti con un dito lubrificato nell’ano? Ti piace quando un dito senza lubrificante ti tocca il buco da fuori? Comincia a capire le tue reazioni e sperimenta cercando sensazioni diverse. Per questo i giocattoli anali hanno tante forme – ognuna cerca di stimolarti in un modo specifico (in profondità, in larghezza, con una texture dettagliata, con curve interessanti…).

4. Tecniche per infilarti i giocattoli

La posizione

La posizione è molto importante quando cerchi di giocare con un giocattolo. È ancora più importante quando sei in solitaria visto che devi essere tu a spingere dentro il giocattolo. C’è chi preferisce giocare sdraiandosi sulla schiena, chi vuole farlo “a quattro zampe” e chi (come me) preferisce accucciarsi sul giocattolo (uno squat con finale a sorpresa!). Ovviamente la posizione adatta dipenderà dal tipo di giocattolo.

Lo sgabello

Alcuni giocattoli funzionano meglio se posizionati a una certa altezza per via delle loro proporzioni o della loro lunghezza. Potresti usare uno sgabello di 30-35cm che posizionerà il giocattolo proprio sotto il tuo culo. Così sarà molto più facile cavalcare il toy semplicemente abbassandoti un poco. Per rendere le cose ancora più interessanti, puoi giocare davanti a uno specchio!

Materiale

Specialmente all’inizio è molto importante che il giocattolo con cui ti alleni sia morbido. Tantissimi giocattoli anali a basso costo sono fatti di materiali non sicuri per il corpo che tra l'altro risultano anche piuttosto duri. Il PVC non è adatto a essere inserito nell’ano ed è uno dei materiali principalmente usati. Lo riconoscerai da un colore nero e un aspetto luccicante. I giocattoli anali che troverai nel nostro negozio sono in silicone di alta qualità, completamente body-safe. I migliori sono fatti di silicone platinico e risultano molto morbidi. Grazie alla loro qualità ti dureranno per anni e anni.

Un materiale morbido come il silicone platinico fa la differenza nel piacere che provi. Invece di brutalizzare il tuo culo e dover spingere il giocattolo dentro, al costo del tuo comfort, puoi rilassarti sentendo quanto facilmente il giocattolo si adatta al tuo corpo. Anche i giocattoli più grandi di Topped Toys sono abbastanza morbidi per adattare la loro forma ai tuoi spazi. Un materiale morbido ti permette di infilarti una taglia più grande e di sentirti una vera troietta. Sentire un giocattolo grande come il Gape Keeper 116 riempirti come si deve ti stimolerà fino a farti ansimare!

5. Progredisci!

Hai tutto quello di cui hai bisogno per trasformare il tuo buco nella pussy dei tuoi sogni. Come saprai se stai facendo bene? Te lo dirà il tuo corpo.

Mettiamo che tu stia lavorando sulla linea Gape Keeper, giocattoli perfetti per lavorare sulla larghezza con un tocco di profondità. Le persone più ambiziose potrebbero avanzare una taglia ogni mese, ma solo tu puoi sapere quando sarà il momento di sfidare il tuo buco con una dimensione ancora più importante.

Quando cominciare con una taglia più grande?

In poche parole… dipende da quanto facilmente riesci a infilare il giocattolo nel tuo bel culetto. Se con poco riscaldamento riesci a tenere il giocattolo dentro per 10 minuti, vuol dire che puoi cominciare a pensare ad una taglia più grande. Per andare sul sicuro puoi aggiungere un dito (o due 😏) al giocattolo per sentire come staresti con un po' di larghezza in più.

E non sottovalutare la soddisfazione che puoi provare nel progredire di taglia, spingendo i tuoi limiti verso giocattoli, cazzi e pugni sempre più grandi. Un modo di dimostrare questo orgoglio è pubblicare i tuoi risultati su Twitter con un bel video (ricorda di taggarci). La piattaforma è piena di troiette come te che vogliono allenarsi e vedere altre persone sfidare i propri limiti. Se sei su Twitter, seguici e facci sapere quando pubblichi contenuti con i giocattoli comprati da noi, ti faremo avere uno sconto speciale ❤️

selezionare le opzioni