Vai direttamente ai contenuti

Spedizione gratuita sopra €80

6 consigli sui plug anali vibranti

Nel mondo sfumato del piacere anale, il viaggio della scoperta è spesso tanto emozionante quanto la destinazione. Se stai per scegliere il tuo primo plug vibrante (o butt plug) siamo...

Nel mondo sfumato del piacere anale, il viaggio della scoperta è spesso tanto emozionante quanto la destinazione. Se stai per scegliere il tuo primo plug vibrante (o butt plug) siamo qua per darti dei consigli dopo averne provato probabilmente troppi.

1. Abbraccia le Vibrazioni:

La caratteristica unica dei plug anali vibranti sono le loro varie impostazioni di vibrazione. Ogni livello e modello offre un'esperienza diversa, da pulsazioni sottili a vibrazioni più intense. Pertanto se scegli un plug vibrante devi considerare se le vibrazioni ti piaceranno veramente. I plug vibranti di solito constano più di quelli senza le vibrazioni.

Se non sai se ti piaceranno le sensazioni meglio provare prima con un plug senza vibrazioni, che sarà sicuramnte meno costoso. Se hai già un plug puoi appogiare un vibratore sulla sua base per farlo vibrare (va bene anche un telefono). Così scoprirai se in generale le vibrazioni fanno per te. Tieni in considerazione che ci sono diversi tipi di vibrazioni e un plug vibrante di qualità avrà le vibrazioni rumbly quindi profonde e “naturali”. Queste vibrazioni saranno molto diverse dalle vibrazioni superficiali di un telefono o un plug di bassa qualità.

2. Scegli il design giusto

La parte più importante (a parte il materiale del giocattolo) è il design del plug. Questi vibratori anali si dividono in due categorie: massaggiatori per la prostata e plug vibratori generali.

I plug vibranti offrono una stimolazione generale dell’area all’interno del nostro lato b e la questione della scelta rimane perlopiù nelle tue preferenze della forma e delle dimensioni. Prendiamo il Snug Plug di B-vibe come esempio. È un sex toy che va inserito e trasmette la vibrazione verso tutti i lati con risultati ancora migliori grazie al peso aggiunto per renderlo più sostanzioso. Una volta inserito ti rimane la scelta della quantità di piacere che vuoi ricevere dal motore del giocattolo. Nonostante la sua semplicità il Snug Plug è un design molto ben pensato e viene in diverse taglie per accontentare anche le esigenze di dimensioni più grandi.

Un’altra categoria di plug anale sono i massaggiatori della prostata a forma di plug anali. Un esempio di questa categoria è il Vick Neo, un butt plug che punta verso la prostata per stimolarla in modalità continua. Questo tipo di sex toy è un prodotto con uno scopo molto specifico (la stimolazione della prostata) e non ci sono tante taglie di questi prodotti. Intanto sono pensati per qualsiasi corpo con la prostata, anche per chi non voglia praticare la penetrazione anale ma comunque abbia la voglia di sperimentare. A differenza dei plug vibranti “generali” si trovano dei plug vibranti per la prostata che vanno oltre le vibrazioni e spostano tutto il corpo del giocattolo. Se ti interessa uno stimolatore della prostata ma non vuoi introdurre le vibrazioni nei tuoi giochi, puoi scriverci per i consigli! Ci sono tanti sex toys che soddisfano questa richiesta.

3. Inizia bene

Per i principianti, iniziare con una dimensione piccola e confortevole è fondamentale. Il corpo ha bisogno di tempo per adattarsi a nuove sensazioni ed esperienze.

La lubrificazione

Il lubrificante è indispensabile con tutti i sex toys anali. Un piccolo tip è di lubrificare sia l’ano che il giocattolo e inserire il toy solo fino alla metà. A quel punto devi tirare fuori il plug e aggiungere ancora del lubrificante dopo cui puoi inserirlo tutto. Il nostro consiglio per i giochi anali è sempre X-Lube. Lo raccomandiamo per la sua potenza ed economicità. È un lubrificante in polvere che basta aggiungere all’acqua per averne abbastanza per tantissime sessioni. Anche essendo un lubrificante a base acquosa regge bene e non si asciuga velocemente.

Le dimensioni

Ricordati di cominciare con un sex toy piccolo o almeno di non andare oltre le dimensioni dei giocattoli (o peni) con i quali non hai problemi durante la penetrazione. Se vuoi usare il giocattolo quando penetri un’altra persona, probabilmente avrai bisogno di una taglia più piccola per accomodare i movimenti.

Il materiale

Il materiale è molto importante per la stimolazione anale visto che i nostri retti non apprezzano diversi materiali come il PVC, TPE o il jelly per la loro porosità. Secondo noi, e tutti gli esperti della salute, la scelta giusta è silicone di alta qualità.

Il silicone morbido aiuta tantissimo a rendere le vibrazioni più piacevoli. Un plug vibrante di metallo trasmetterebbe le vibrazioni troppo facilmente rendendole fastidiose.

Il comfort

Quando cominci a giocare con un vibratore di qualsiasi genere (e qualsiasi altro sex toy) devi ricordarti che la priorità è il tuo piacere. Se un plug non ti offre il comfort necessario durante la stimolazione, devi capire cosa stia succedendo e trovare una soluzione. Non tollerare le sensazioni spiacevoli solo perché hai già comprato il toy.

4. Integra il Plug nelle Dinamiche BDSM:

Nel BDSM, i butt plug vibranti possono diventare un vero divertimento e un’espressione della dinamica tra le persone. Un vibratore a distanza che rimane all’interno per tanto tempo è uno strumento di dominazione e sottomissione pronto ad essere sfruttato. Il partner o la partner dominanti possono controllare le vibrazioni, introducendo un eccitante elemento di gioco di potere. Questo aspetto aggiunge uno strato di brivido psicologico al piacere fisico, ma può essere un elemento di tanti giochi.

Immaginati usare il plug come forma di comunicazione di un compito per il sub. Potete stabilire che una volta cominciano le vibrazioni del plug, il sub ha 5 minuti per venire. Che spettacolo!

5. Scegli Opzioni Avanzate per il Gioco a Distanza

Per coloro interessati al gioco a lunga distanza, opzioni come il Vick Neo di Svakom soddisfano le esigenze di un rapporto insieme anche quando si è lontan*. Questi giocattoli avanzati possono essere controllati tramite un'app, permettendo ai partner di connettersi e giocare insieme a distanza. Consigliamo di fare i turni a controllare il giocattolo dell’altra persona all’inizio del rapporto per prestare più attenzione alla reazione dell’altra persona.

Un consiglio kinky è di provare diverse fantasie di fetish o kink durante i rapporti a distanza. Essendo a distanza l’altra persona si sente più al sicuro e le proposte rimangono sempre “solo” fantasie. Anche il sexting (il sesso attraverso messaggi) è un’apertura stupendo di esplorazione in questo modo.

6. Cerca Consigli di Esperti per Scelte Personalizzate:

Quando si tratta di scegliere il giusto giocattolo, il consiglio di un esperto può essere inestimabile. Da Brutta Figura offriamo una guida personalizzata per aiutarti a trovare il butt plug vibrante che si adatti alle tue preferenze e necessità uniche, garantendo un'esperienza appagante e confortevole. Basta che tu ci scriva usando il modulo di contatto o su qualsiasi dei nostri social!

Conclusioni

Concludendo, ricorda che esplorare il mondo dei butt plug vibranti è un viaggio personale che dovrebbe essere intrapreso al tuo ritmo, con curiosità e apertura a nuove esperienze. Con la giusta guida e la volontà di esplorare, sentirai delle vibrazioni stupendi nel tuo lato b tra veramente poco!

selezionare le opzioni