Vai direttamente ai contenuti

Spedizione gratuita sopra €80

6 Consigli per un Fisting Anale più Piacevole

Stai esplorando il fisting anale e ti trovi di fronte a delle difficoltà? Sei incerto su come prepararti per un'esperienza più intensa, come un'orgia, questo venerdì? Forse possiamo aiutarti con...

Stai esplorando il fisting anale e ti trovi di fronte a delle difficoltà? Sei incerto su come prepararti per un'esperienza più intensa, come un'orgia, questo venerdì? Forse possiamo aiutarti con dei consigli da esperti?

Se cerchi una guida completa per iniziare il fisting anale e non sai da dove cominciare, ti consigliamo la nostra guida completa al fisting anale!

1. La Posizione è Tutto (...quasi)

Un aspetto spesso trascurato ma cruciale nel fisting anale è trovare la posizione giusta. Ogni corpo ha la sua geometria unica, ma non è questo l'unico aspetto da considerare nella scelta della posizione. Alcune persone trovano difficolà a rilassarsi mentre devono usare le mani per sostenersi, ma comunque preferirebbero essere stese pancia in giù per prendere un pugno. Quindi esplora tutte le possibilità: sulla schiena, sulla pancia, con cuscini sotto il culo oppure sotto la pancia. Esplora diverse opzioni con i mobili: potresti preferire appoggiarti al bordo del letto o alla base del divano?

Per scoprire quale posizione funziona meglio per te, presta attenzione al comfort e facilità di accesso durante il fisting. Comunica con l'altra persona (se lo fate in due) e non ti preoccupare se dovrai provare 30 configurazioni diverse prima di trovare la tua!

2. Le Dimensioni Dipendono dal Materiale

Non sottovalutare l'aumento di dilatazione che stai chiedendo per "solo un po' di più" quando si tratta delle mani. Visto che le nostre mani non sono molto flessibili, passare da un dito a due, poi a tre, poi a quattro è un passo sempre più grande. Da quattro dita a un'intera mano è un salto più grande che da 1 a 4. Man mano che sei allargato, il diametro aumenta lentamente, ma la circonferenza del muscolo sfintere aumenta più di tre volte più velocemente. Prenditi il tuo tempo e non affrettarti: quel muscolo ha trascorso tutta la tua vita a essere stretto e per lo più immobile, e ora stai cercando di farlo fare lo yoga.

La stessa cosa vale meno per i sex toys di silicone platinico. Visto che il materiale è molto morbido lascia più flessibilità di una mano e ti permette di giocare di più con le dimensioni! Per questo raccomandiamo così spesso di aumentare la dilatazione con un plug anale prima di una sessione di fisting.

3. Sfrutta la Potenza dell'Allenamento

Tratta l'ano come un muscolo che può essere allenato. L'uso regolare di giocattoli di diverse dimensioni, unito a tecniche di stretching e rilassamento, può aiutare a incrementare l'elasticità e la capacità dell'ano. Ricorda che questo è un processo che può richiedere tempo, quindi è importante essere pazienti e costanti nell'esercizio. Ad esempio, un'ora di allenamento con un plug sfidante due volte a settimana ti permetterà di progredire rapidamente, mentre una sessione settimanale porterà a un progresso più graduale.

4. Riconosci l'Intimità Emotiva del Fisting

Tante persone vedono i kink come una cosa puramente sessuale e poi non si sentono abbastanza a loro agio a provare diverse pratiche solo perchè pensano che queste tolgano qualcosa dalla loro intimità oppure dalla vita romantica.

Da persone con tante esperienze col fisting (anche nelle relazioni a lungo termine), ti possiamo dire che il fisting non è solo un'attività fisica; può essere un'esperienza emotivamente intima. La fiducia e la connessione emotiva tra i partner possono migliorare notevolmente l'esperienza. Riconoscere e coltivare questa intimità può portare a una sessione di fisting più soddisfacente e significativa. Non c'è niente di così intimo come uno sguardo pieno di amore che "interrompe" il fervore di una stimolazione così intensa come un pugno dentro di te. Ricordati che la sessualità kinky non va contro un rapporto romantico.

5. Utilizza Tecniche di Respirazione e Spingi la Mano

Applicare tecniche di respirazione profonda e meditazione per aiutare il rilassamento muscolare può essere estremamente benefico. Questo aiuta non solo a ridurre il rischio di lesioni, ma aumenta anche il piacere e il comfort durante il fisting. La respirazione corretta e il rilassamento possono trasformare l'esperienza in qualcosa di più piacevole e gestibile. Se non sai dove cominciare, ti consigliamo col box breathing, che viene spesso usato nello yoga.

Una cosa importante se hai "davanti" a te una sfida di dimensioni un po' grandine come una mano grande o un plug più largo, è spingere fuori con i muscoli del retto e dell'ano. Così in realtà stai creando più spazio per la mano e quella entra più facilmente. Per effetti migliori combina il respiro con questo movimento, quindi: espira spingendo, inspira rilassandoti e così via.

6. Apprendere da Esperienze Condivise

Infine, non sottovalutare il valore delle esperienze condivise. Parla con altre persone che praticano il fisting, unisciti a comunità online, leggi blog e partecipa a forum. Imparare dai consigli, dai trucchi e dalle esperienze degli altri può offrire nuove prospettive e migliorare la tua pratica. Un podcat in inglese che consigliamo vivamente è Such FFun, che troverai su tante piattaforme.

In sintesi, mentre il fisting anale può sembrare intimidatorio all'inizio, approfondire la conoscenza, esplorare tecniche avanzate e comprendere l'importanza dell'intimità emotiva possono rendere questa pratica non solo più sicura, ma anche più gratificante. Ricorda sempre di procedere con cautela, rispettare i limiti e goderti il viaggio di esplorazione e scoperta.

selezionare le opzioni