Vai direttamente ai contenuti
Spedizione gratuita sopra €50
Resi fino a 30 giorni
⭐⭐⭐ 5/5 dalle recensioni ⭐⭐⭐
Spedizione gratuita sopra €50
Resi fino a 30 giorni
⭐⭐⭐ 5/5 dalle recensioni ⭐⭐⭐
Spedizione gratuita sopra €50
Resi fino a 30 giorni
⭐⭐⭐ 5/5 dalle recensioni ⭐⭐⭐

Non è tutto sicuro ciò che luccica

Quando si parla di piacere erotico, i tipi di giocattoli in commercio sono tanti e diversi. C’è qualcosa per tutti i gusti! Tuttavia, non tutto ciò che all’apparenza può sembrare...

Quando si parla di piacere erotico, i tipi di giocattoli in commercio sono tanti e diversi. C’è qualcosa per tutti i gusti! Tuttavia, non tutto ciò che all’apparenza può sembrare stuzzicante e ben fatto è effettivamente composto da materiali adatti al corpo o che al tatto trasmetteranno lo stesso piacere che l’estetica ci lascia immaginare. Infatti, non solo la scelta di un toy può avere importanti conseguenze sulla nostra salute, ma da essa dipenderà anche la qualità dell’esperienza erotica che ne faremo. Variabili come la densità del materiale, la morbidezza della sua superficie, la sua impermeabilità, elasticità o resistenza, così come l’ergonomia della sua forma impatteranno sulla tua valutazione di quanto sia stato un buon investimento.

Per tutti questi motivi, a volte dovremmo domandarci come sia possibile che un giocattolo costi meno di €10. Il più delle volte, si tratta di un risparmio sulla parte più importante del prodotto: il materiale! Dato che il mercato dei sex toy non è regolato, siamo noi – i negozi più responsabili – e voi – che di questi prodotti farete divertenti compagni di gioco – a doverci assicurare che vada tutto bene. 

In questo articolo vogliamo chiarire alcuni dubbi che possono facilmente sorgere quando si approccia il mondo dei sex toys da neofiti. Basta un rapido tour dei siti web e dei negozi più popolari per rendersi conto dell’imprecisione con cui vengono elencati i materiali che compongono molti giocattoli sul mercato e del frequente uso improprio dell’etichetta “safe”.

Materiali 100% sicuri per i sex toy secondo la scienza

  1. Silicone: Il silicone medicale è uno dei materiali più sicuri e popolari per i sex toy. È ipoallergenico, non poroso e privo di sostanze chimiche nocive come gli ftalati. Ha una consistenza morbida ma resistente. I produttori dispongono di diverse tecniche per renderlo vellutato al tatto e ben definito nella forma, e grazie a ciò i giocattoli presentano spesso un aspetto premium. Ma parlare di silicone e basta non è sufficiente a caratterizzare tutte le diverse qualità/varietà possibili, e spesso dà adito a fraintendimenti e all’acquisto di prodotti che non sono tutto ciò che promettono. Il silicone può essere etichettato in diverse maniere. L’aspettò essenziale è che sia di grado “medicale” o almeno “alimentare”, ma ci sono produttori come Lelo che usano altre definizione come “sicuro per il corpo”. La migliore qualità è il silicone “platinico” (usato ad esempio da Topped Toys). Attenzione: alcuni negozi vendono giocattoli di “silicone” che in realtà silicone non è. Se ti imbatti in un giocattolo sotto i 10 euro, è possibile che si tratti di una miscela di silicone e altri materiali non sicuri.

  2. Vetro borosilicato: Il vetro borosilicato è un materiale durevole e sicuro che viene spesso utilizzato per i dildi e i plug anali. Il risultato estetico fa quasi venire voglia di esporre questi eleganti compagni di gioco nel nostro salotto. Se hai dubbi sulla sua resistenza alla pressione, non ti preoccupare, non andrà in frantumi. Se compri da un produttore di qualità il tuo giocattolo né il tuo ano né la tua vagina avranno abbastanza forza per rompere il vetro. Dal punto di vista delle qualità di questo materiale, il vetro borosilicato non è poroso, è resistente al calore e può essere raffreddato o riscaldato per regalare sensazioni extra. Inoltre, è ipoallergenico e privo di sostanze chimiche nocive. Ovviamente, rispetto al silicone, si tratta di un materiale per sua natura più rigido e non elastico.

  3. I metalli sono un altro tipo di materiale sicuro. Includono oro, argento, acciaio inossidabile, alluminio, titanio. Sono resistenti, non porosi e non rilasciano sostanze chimiche dannose se acquistati da un produttore responsabile. I giocattoli in acciaio inossidabile sono noti per la loro sensazione di peso e la capacità di trasmettere il calore o il freddo, offrendo un’ampia gamma di esperienze sensoriali.

  4. Plastica ABS: La plastica ABS è un materiale rigido e resistente, spesso utilizzato per i vibratori perché il materiale, più rigido del silicone, trasmette le vibrazioni molto bene. La plastica ABS non è porosa e spesso viene utilizzata per giocattoli dai costi più contenuti, pur senza rinunciare alla sicurezza.

Perché solo questi materiali?

La porosità è una caratteristica di alcuni materiali che li rende suscettibili all'assorbimento di liquidi e allo sviluppo di batteri e di altri agenti contaminanti. I materiali porosi possono infatti trattenere l'umidità e diventare un ambiente ideale per la proliferazione dei batteri, anche dopo una pulizia accurata, essendo impossibile disinfettare al 100% un materiale poroso. L’uso di questo tipo di toys aumenta il rischio di infezioni o irritazioni delle zone intime.

Per garantire la tua sicurezza e minimizzare i rischi per la tua salute, è fondamentale evitare l'uso di giocattoli realizzati in:

  • Jelly o altri prodotti in gomma, 

  • PVC, 

  • Lattice (in caso di allergie).

Invece, è consigliabile optare per i materiali sicuri menzionati sopra:

  • Silicone medicale, 

  • Vetro borosilicato, 

  • Acciaio inossidabile,

  • Plastica ABS.

Materiali sicuri se usati bene

  1. Legno - contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, i giocattoli erotici in legno di buona qualità sono generalmente non porosi. Infatti, il corpo non entra mai in contatto diretto con il legno, perché la superficie viene trattata con rivestimenti sicuri che sigillano il legno e sono sicuri per il corpo e l’uso intimo. Si tratta di finiture industriali in polimeri medicali che risultano atossiche e anallergiche. La barriera protettiva impedisce anche l'assorbimento di liquidi e la proliferazione di batteri. Se vuoi provare il legno, è perciò imperativo riferirsi a un negozio di fiducia affinché il rivestimento sia di alta qualità e durevole. Ti consigliamo di evitare le opzioni “naturali” (ad esempio, la cera d’api) perché tali finiture possono causare reazioni cutanee e degradarsi più facilmente con l’uso ripetuto e con i diversi lavaggi.

  2. Ceramica - la ceramica è una scelta interessante anche se molto meno popolare degli altri materiali. Allo stesso modo del legno, è rivestita con uno smalto e può essere usata in piena sicurezza. Come la ceramica di ogni altro uso, però, non è resistente alle alte temperature.

  3. Elastomeri (TPE, TPR e miscele) sono materiali porosi che non dovrebbero essere usati per nient’altro che il pene. I masturbatori (o sleeve) per il pene sono spesso fatti di elastomeri perché ciò dona morbidezza ed elasticità al giocattolo. Questo però non comporta rischi per la salute dato che il pene è più lungo del tratto vaginale, a patto che i masturbatori siano lavati e asciugati al 100% dopo ogni uso.

Materiali da non utilizzare

  1. Jelly (o semplicemente gomma) è un materiale che anni fa era molto diffuso nel mondo dei sex toys a causa della sua versalitità. Può infatti essere colorato o trasparente ed è anche molto flessibile. Probabilmente in qualche negozio vi sarà capitato di vedere un dildo viola semi-trasparente a €5, no? Ecco. Il problema è che il jelly è poroso, può contenere ftalati e altre sostanze che non dovrebbero entrare in contatto con il nostro corpo e può interagire con altri materiali o deteriorarsi o addirittura sciogliersi, non essendo un materiale stabile. Non dovrebbe essere mai comprato anche se sul prodotto c’è scritto “body-safe” o “senza ftalati”.

  2. PVC (oppure vinile) è un altro materiale usato tantissimo per i plug anali e tutti i giocattoli di grandi dimensioni, come quelli a forma di pugno, di braccio, ecc. Anche in questo, è probabile che se abbiate mai visitato un sexy shop molto fornito abbiate visto enormi giocattoli di colore nero in materiale luccicante. Il PVC in sé potrebbe essere usato anche dal personale medico, ma il problema è che in quell’ambito - a differenza del mondo dei sex toys - vigono regole stringenti per garantire la compatibilità con il corpo umano. Per questo motivo, il materiale non può essere considerato sicuro.

  3. Plastica non ABS – se il negozio elenca solo “plastica” come materiale, non comprare il giocattolo. Non puoi sapere che tipo di plastica sia e nemmeno come sia stata trattata per giungere al prodotto finale, esponendoti al rischio di entrare in contatto con diverse sostanze nocive. Visto che la maggior parte dei produttori non è trasparente e i prodotti non sono testati da agenzie indipendenti, la plastica definita “sicura” dai produttori stessi potrebbe essere qualsiasi cosa. 

  4. Cyberskin e altri materiali “realistici” sono materiali molto porosi e non dovrebbero essere usati perché non possono essere igienizzati al 100%. Se vuoi ricevere una sensazione realistica, aziende come Strap-on-me producono dildi di silicone a doppia densità che sono in grado di ricreare questa sensazione senza rinunciare alla sicurezza per il tuo corpo.

In conclusione

Quando si tratta di sex toys, la scelta dei materiali ha un ruolo di primaria importanza nel definire i rischi per la tua salute. I materiali sicuri al 100% sono il silicone medico, il vetro borosilicato, alcuni metalli (come l’acciaio inossidabile) e la plastica ABS. Essi offrono non solo una piacevole esperienza sessuale, ma anche la tranquillità di utilizzare prodotti privi di sostanze chimiche nocive e con una facile prassi di pulizia.

Evitare i materiali porosi è essenziale per ridurre il rischio di infezioni e garantire un utilizzo sicuro dei sex toys. Scegliere sempre con cura i propri giocattoli erotici e dare la priorità alla salute e alla sicurezza è il modo migliore per godere appieno delle esperienze intime in modo consapevole e responsabile.

Carrello

Il carrello è vuoto.

Inizia a fare acquisti

selezionare le opzioni