Vai direttamente ai contenuti

Spedizione gratuita sopra €80

L'orgasmo femminile: i metodi per raggiungerlo

L'orgasmo è una parte importante delle nostre vite sessuali e non dovrebbe dipendere dal punto di vista (o meglio dal corpo) della persona che desidera raggiungerlo. Esiste infatti una vera...

L'orgasmo è una parte importante delle nostre vite sessuali e non dovrebbe dipendere dal punto di vista (o meglio dal corpo) della persona che desidera raggiungerlo. Esiste infatti una vera e propria discrepanza tra le percentuali di uomini che raggiungono l'orgasmo e quelle di donne che lo fanno.

Infatti il tema di orgasmo femminile, e in generale delle persone con la vagina, è stato ignorato per troppo tempo. Ora, cerchiamo di riparare questi danni al piacere femminile, parlando della stimolazione vaginale (non ti preoccupare, prepariamo anche un articolo sul piacere delle donne non vagina-dotate)!

Non esiste un'unica "giusta" via

Prima di tutto, può essere utile accettare che non esiste un'unica via corretta che porta all'orgasmo e l'orgasmo non è l'unico scopo di fare sesso. Allo stesso tempo molte persone hanno i propri modi di raggiungere l'orgasmo femminile (nel caso di donne cis) che per molti anni era considerato "poco interessante", ciò ha portato a una differenza sostanziale tra i percentuali di uomini e donne che raggiungo l'orgasmo.

È estremamente diffusa la convinzione che solo la penetrazione sia la via corretta per raggiungerlo, e che altri orgasmi siano meno validi o non possano nemmeno essere chiamati tali. Tuttavia, il piacere sessuale può essere sperimentato in modi diversi.

Contesto!

Ciò che può influenzare l'esperienza dell'orgasmo è il contesto del sesso. Quindi, tutti quei fattori che possono renderci più inclini ad accenderci nel sesso, aumentando il nostro livello di eccitazione. Quindi, può essere utile riflettere su ciò che ci permette di costruire un certo livello di intimità e non preme sul nostro freno sessuale e che non rende difficile per noi l'impegno nel sesso. In altre parole – scopriamo cosa ci aiuta a eccitarci e a percepire una determinata situazione come erotica.

Pensa anche ai fattori fisici come la temperatura, gli odori, il materasso. Ci sono tanti fattori che entrano nella sfera sessuale e condizionano la risposta sessuale del tuo corpo; non devono rimanere un mistero. Puoi tranquillamente esplorare queste condizioni!

Amore proprio

L'apprendimento dell'orgasmo, il controllo dell'eiaculazione o il tentativo di diverse tecniche possono inizialmente rivelarsi più facili durante la masturbazione, quando hai il tempo per esplorare senza nessun disturbo.

Quindi cerca di concentrarti esclusivamente sul tuo piacere e ascoltare il tuo corpo. Ti assicuriamo che le tecniche apprese possono poi essere introdotte nel sesso con altre persone e potrai mostrare loro ciò che ti permette di raggiungere l'orgasmo.

L'amore per sé stessi è spesso raccomandato come un modo per conoscere meglio se stessi, ciò che ci piace, così come per l'apprendimento dell'orgasmo.

La pazienza

C'è un certo paradosso legato all'orgasmo femminile. Più lo desideriamo intensamente, più ci concentriamo su di esso e ci pensiamo, più può essere difficile. Pertanto, è importante darsi tempo ed essere comprensivi con se stessi. Non pensare all'orgasmo, pensa al tuo piacere, godetelo senza osservare il picco che vuoi che arrivi.

Molte persone provano senso di colpa per il tempo necessario affinché l'orgasmo si manifesti, sia nell'apprendimento della sua esperienza sia nella sua manifestazione durante il sesso. Tuttavia, è del tutto normale! Trovare la via che porta all'orgasmo può richiedere anche sperimentazione e scoprire ciò che ci diverte. Per questo non ti limitare sempre a fare le stesse cose. L'orgasmo femminile richiede una certa cultura di sperimentazione che ti permetterà di scoprire i tuoi punti più sensibili.

Credenze sull'orgasmo

Potrebbe accadere che varie credenze che abbiamo sull'orgasmo ci rendano difficile sperimentarlo. Queste possono essere, ad esempio, l'idea che l'orgasmo debba verificarsi ogni volta, che la maggior parte delle persone lo sperimenti o che l'esperienza della soddisfazione sessuale senza orgasmo non sia possibile.

Tali convinzioni possono contribuire alla pressione menzionata in precedenza, così come ad altre emozioni difficili. Tutto ciò, a sua volta, può rendere difficile per noi eccitarci e concentrarci sul piacere sperimentato in quel momento. Pertanto, risulta utile esaminare attentamente le proprie convinzioni e i propri pensieri.

Come raggiungere l'orgasmo femminile?

Luoghi di stimolazione

Molte persone durante il sesso si concentrano principalmente sulla stimolazione dei genitali. È importante sapere che nel caso delle donne cis la stimolazione del clitoride può portare all'orgasmo con maggiore probabilità rispetto alla vagina. Mentre negli uomini oltre al pene, un luogo molto sensibile è anche la prostata. Può essere stimolata sia indirettamente (attraverso il perineo) sia direttamente (attraverso l'ano).

Può essere utile concentrarsi anche su altre aree del corpo. Il tocco di diversi punti sul nostro corpo può portare all'esperienza del piacere sessuale, quindi vale la pena sperimentare! Questo ci permette di scoprire la mappa sensuale del corpo, ovvero la mappa dei punti la cui stimolazione ci eccita, può portare all'orgasmo, e soprattutto darci molto piacere.

Diversi tipi di stimolazione

Oltre a toccare diversi punti sul corpo, cambiamo anche il tipo di stimolazione. Il tocco può essere leggero come un solletico, ma può essere anche forte, al limite del dolore e oltre il dolore. Possiamo accarezzare, bussare, graffiare, solleticare, massaggiare, schiaffeggiare, strofinare o soffiare sul corpo. La stessa stimolazione può essere uniforme o variabile. I movimenti possono essere lineari o circolari.

Teniamo presente il ritmo della stimolazione, così come la sua durata. Inoltre, possiamo sperimentare con la temperatura (ad esempio, utilizzare cubetti di ghiaccio, cosmetici rinfrescanti o riscaldanti) e le texture degli oggetti con cui tocchiamo il corpo come sex toys ma anche materiali che troviamo in casa.

Giochi e cosmetici erotici

I giocattoli erotici possono fornirci quel tipo di stimolazione, sia in termini di tipo che di intensità dei segnali, che non possiamo ottenere con le sole mani. Pertanto, possono essere estremamente utili nelle difficoltà di sperimentare l'orgasmo. Ma non solo! Grazie a loro, possiamo rafforzarlo e persino moltiplicarlo.

I lubrificanti possono aiutarci a sperimentare maggiore piacere durante il sesso, anche quando usiamo i sex toys. A volte l'attrito tra il corpo e un altro corpo o un giocattolo è troppo forte. In tali casi i lubrificanti possono aiutare a ridurlo.

I toys (ad esempio, massaggiatori) e vari accessori, come fruste, piume, pinze per capezzoli, possono anche essere utilizzati per toccare e stimolare diversi punti sul nostro corpo. Le bende sugli occhi, d'altra parte, possono intensificare le sensazioni ricevute da altri sensi e aumentare il livello di eccitazione.

Fantasie sessuali

Le fantasie sessuali possono aiutarci a eccitarci di più e quindi a sperimentare più facilmente l'orgasmo. Sono anche uno spazio sicuro in cui possiamo esplorare la nostra sessualità e soddisfare le nostre esigenze (anche quando non possono essere soddisfatte in altro modo). Il loro vantaggio è che possono essere controllate. Grazie a ciò, è possibile riprodurle nella mente quando abbiamo bisogno di un ulteriore eccitamento.

È importante notare che fantasticare durante il sesso con un'altra persona non è nulla di male, anche se fantasticate su altre persone. Avere una fantasia non significa necessariamente volerla realizzare.

Se hai paura di rivelare le tue fantasie fallo durante il sexting, quindi scambiando i messaggi erotici con l'altra persona. In questo modo ti sentirai a tuo agio e non dovrai rivelare troppo, testando le acque.

Prova con più preliminari

Molte persone sottovalutano il potere dei preliminari. L'atto dei preliminari è particolarmente importante per l'orgasmo femminile perché le persone vagina-dotate impiega più tempo a raggiungere il livello di eccitazione necessario per raggiungere l'orgasmo.

I preliminari servono sia a scopi fisici che emotivi. Preparano la mente e il corpo al sesso. Le preferenze per i preliminari variano da persona a persona, ma il processo di eccitazione sessuale aiuta la vagina a creare lubrificazione. La lubrificazione è essenziale per un sesso confortevole e per gli orgasmi, quindi vale la pena dedicare del tempo ai preliminari.

Aggiungi stimolazione clitoridea durante il sesso vaginale

Situato sopra la vagina, proprio sul pube, il clitoride è spesso parzialmente coperto da un piccolo "cappuccio" di pelle. È la parte del corpo più sensibile ed erogena, cioè reattiva sessualmente. Stimolare il clitoride può creare una sensazione piacevole, specialmente man mano che ti avvicini all'orgasmo.

Per aumentare le possibilità di avere un orgasmo, è spesso necessaria una stimolazione clitoridea diretta. Questo può essere fatto con un giocattolo, le dita, o la lingua del tuo partner. Ci sono vari livelli di livelli di pressione (o vibrazioni) che puoi goderti e ogni persona è diversa quindi devi sperimentare.

Poiché conosci il tuo corpo meglio di chiunque altro, puoi indicare specificamente al tuo partner come aiutarti a raggiungere un orgasmo. Non c'è niente di male se vuoi usare un succhiaclitoride o un vibratore esterno durante la penetrazione vaginale. Se così ti senti meglio, comunicalo all'altra persona!

Prova ad avere un orgasmo prima del sesso

Alcune persone riferiscono di poter raggiungere l'orgasmo attraverso la stimolazione vaginale se hanno avuto un orgasmo prima del rapporto sessuale. Per loro, un orgasmo prima del sesso aiuta a sentirsi prontə per un altro orgasmo e approfondisce le sensazioni che sperimentano.

In altre parole, una volta che hai già avuto un orgasmo, le possibilità di raggiungerne un altro possono aumentare.

Trova la migliore posizione per un orgasmo

La migliore posizione per esplorare l'orgasmo con penetrazione vaginale, a volte chiamato orgasmo vaginale, è quella che fornisce la quantità e il tipo di stimolazione del clitoride o del punto G (una parte della vagina molto sensibile che non è ancora completamente compresa) di cui hai bisogno. Anche se le posizioni si sentono in modo un po' diverso per tutti, alcune possibilità includono le seguenti:

Nella posizione "a pecorina", il pene applica pressione al punto G per aiutarti a raggiungere l'orgasmo.

Per alcune persone, la posizione "donna sopra" è più efficace. Questa posizione fornisce la migliore stimolazione del punto G, data l'angolazione del pene. Inoltre, puoi facilmente controllare il ritmo, la profondità e l'angolo durante il sesso.

Cosa significa non avere un orgasmo vaginale?

Se hai provato tutti questi trucchi e consigli ma non riesci ad avere orgasmi attraverso la stimolazione vaginale, questo è perfettamente normale. Di solito è necessaria una stimolazione clitoridea diretta per sperimentare l'orgasmo femminile. Ma poiché il clitoride si trova all'esterno della vagina, raramente viene stimolato durante il sesso penetrativo.

L'orgasmo è orgasmo indipendentemente dal modo in cui viene raggiunto: attraverso la penetrazione, la stimolazione clitoridea, una combinazione di entrambi, o anche durante il sonno o dall'esercizio fisico. A volte c'è chi cerca di distinguere tra orgasmo clitorideo e orgasmo vaginale, ma questa distinzione secondo le modalità non ha fondamenti solidi nella scienza.

Il sesso penetrativo semplicemente potrebbe non fornire abbastanza stimolazione clitoridea diretta per portare il tuo corpo all'orgasmo attraverso la stimolazione vaginale da solo. Una combinazione di fattori influenza l'eccitazione sessuale e gli orgasmi in generale, poiché ciò che funziona meglio per il loro corpo è diverso per tutte le persone.

Se non stai riuscendo a raggiungere l'orgasmo anche con questi consigli potrebbe valer la pena fare una consultazione con una persona formata nell'ambito dell'educazione sessuale e consulenza sessuale. Tale professioniste e professionisti lavorano proprio per aiutarti a raggiungere l'orgasmo femminile.

selezionare le opzioni