Vai direttamente ai contenuti

Spedizione gratuita sopra €80

Chiedilo alla psicologa di benessere sessuale

Siamo più che contenti di rispondere alle domande di tuttə, anche quelle più difficili. Abbiamo chiesto alla dottoressa Federica Garbarino di aiutarci a rispondere a diverse domande su Instagram e...

Siamo più che contenti di rispondere alle domande di tuttə, anche quelle più difficili. Abbiamo chiesto alla dottoressa Federica Garbarino di aiutarci a rispondere a diverse domande su Instagram e adesso le pubblichiamo qua per chi non ha ancora potuto vederle. Prima di tutto volevamo lasciare che la dottoressa Garbarino si presenti:

Ciao a tutti,
Sono la dottoressa Federica Garbarino, una psicologa del benessere.
Il mio lavoro si focalizza sul potenziamento delle risorse individuali per poi generare, da ogni momento di crisi e di cambiamento, nuove energie e consapevolezze di sé.
Uno dei temi che mi sta più a cuore è quello della sessualità, intesa come scoperta di se stessi, ricerca del piacere e abbattimento di barriere.
L’obiettivo, Insieme a Brutta Figura , è quello di creare uno spazio condiviso nel quale l’assenza di giudizio/pregiudizio è alla base di ogni comunicazione.
Sono a disposizione di chiunque abbia dubbi, domande o curiosità personali e non solo!
Potete trovarmi al seguente numero: 3496798759 o tramite mail fedegarbarino.psico@gmail.com

Senza paura, sii il cambiamento🩵

E adesso possiamo procedere alle domande!

Da quando uso il toy vibrante sul clito, non riesco più a venire senza. Ho perso sensibilità?

Non è questione di perdita di sensibilità ma di esserti abituata ad un ritmo e una pressione diversa da quella che si può ottenere con le proprie mani o tramite quelle di un/una partner.
I sex toys grazie alla vibrazione favoriscono il raggiungimento dell’orgasmo con più facilità (non per tutti), automaticamente quindi si crea un meccanismo di appagamento e ricompensa che non si crea con la masturbazione “all’antica” perché più “faticosa” da ottenere. Non hai nessun problema di perdita di sensibilità e se ti dovessi trovare nella stessa situazione con un/una partner puoi sempre proporre di usare il toy! Perché alla fine l’importante è provare piacere, non credi?😉

Ho paura che la mia prima volta faccia male, consigli?

Ciao, la prima volta è una tappa complessa per tanti aspetti. Ma di certo il dolore non deve diventare una convinzione o dato di fatto.
Se parli di sesso vaginale e partiamo dal presupposto che l’imene non si rompe ma si modifica con la penetrazione, poiché la sua forma è simile a quella di un anello. Per questo motivo la perdita di sangue non è sempre presente.
Per viverti al meglio questa tua prima esperienza ti consiglio di affidarti all’altra persona e chiarire anche durante l’atto sessuale le tue esigenze. Per aiutarti se dovessi essere tanto tesa un po’ di lubrificante può essere una buona idea. Andrà alla grande, lasciati andare e non ti concentrare sul dolore. Purtroppo sulla “prima volta” ci sono tanti falsi miti in giro!💪🏼

Dopo un po' di vanilla, mi viene difficile ripraticare kink senza imbarazzo. Come fare?

Bisognerebbe capire perché pratichi più sesso Vanilla rispetto a quello Kinky. Hai mai pensato che questo potesse essere correlato anche a come ti senti te in diversi momenti della tua vita? Ci possono essere fasi in cui si preferisce una cosa risposto ad un’altra. Tante volte dietro ad una situazione di imbarazzo si può celare una resistenza personale. Ciò non vuol dire che tu non possa più praticarlo serenamente, ma che forse hai bisogno di tempistiche e magari anche partner che ti sappiano coinvolgere in altro modo.

Come introdurre il kink nella coppia? Ho fantasie spinte ma temo che il partner mi veda in modo diverso

La comunicazione con il/la partner riguardo le proprie fantasie o desideri è già di per sè qualcosa di eccitante. Potresti introdurre l’argomento “sesso kink” e spiegare cosa ti piacerebbe fare. Non è necessario fare tutto subito, è normale che qualcosa di nuovo possa anche spaventare, l’importante è rendere l’altro/a partecipe e provare a guidarlo/a in questa nuova esperienza sessuale!
Proporre qualcosa di nuovo non è correlato con l’essere persone diverse, ma avere voglia di sperimentare cose nuove. Se per te queste fantasie e desideri sono importanti non temere possano cambiare la tua immagine, tu rimani tu pur avendo desideri diversi 😊

Non riesco a venire con i toys. Ci vado vicino ma sono abituato alla pressione e velocità della mano

Non sempre i toy soddisfano a pieno le nostre esigenze. Chi più solito raggiungere l’orgasmo in un determinato modo può non abituarsi immediatamente all’utilizzo di altre tecniche.
Il consiglio che posso darti è di provare ad avere più pazienza con te stesso, di prenderti anche più tempo. E magari provare a cambiare tipo di toy.
Tante volte sono piccoli accorgimenti e un po’ di pazienza in più con noi stessi a fare la differenza.

 

Vuoi sapere di più sul mondo della sessualità e trovare il tuo kink preferito? Scopri di più leggendo la nostra Accademia Puttanesca!

selezionare le opzioni